Torta 7 vasetti
Ricette

Torta 7 vasetti

La torta 7 vasetti, un dolce che racchiude in sé la tradizione e il profumo di casa, è una vera e propria icona della cucina di famiglia. Ogni volta che ne sento parlare, mi ritrovo catapultato indietro nel tempo, immerso nei ricordi delle merende preparate con amore dalla mia nonna. Questo dolce, dal nome evocativo, nasce nel cuore della nostra amata Italia, nelle cucine di un tempo, dove si faceva largo l’idea di creare una torta semplice e genuina, senza doversi preoccupare di bilance e misurare con precisione gli ingredienti. Ecco perché, per realizzare questo capolavoro, bastano sette vasetti vuoti, quelli che si trovano in cucina, come quelli del caffè o dello yogurt, che fungono da unità di misura per far sì che il risultato sia sempre perfetto. Prepararla è un vero e proprio rituale, un viaggio nel passato che coinvolge tutti i sensi: l’olfatto viene inebriato dal profumo di vaniglia e limone che si diffonde nell’aria, mentre la vista viene rapita dai colori dorati e invitanti della crosticina croccante. E non dimentichiamo il gusto, che si delizia con la morbidezza dell’impasto e il sapore avvolgente della torta, che si scioglie in bocca come un abbraccio caldo. Questo dolce è un inno alla semplicità e all’essenza della cucina casalinga, un piatto che riscalda il cuore e le papille gustative, portando con sé tutta la magia e il calore delle nostre radici culinarie.

Torta 7 vasetti: ricetta

La ricetta della torta 7 vasetti prende il nome dalla sua particolarità di utilizzare sette vasetti vuoti come unità di misura per gli ingredienti. Ecco cosa occorre:

– 1 vasetto di yogurt naturale
– 2 vasetti di farina 00
– 2 vasetti di zucchero
– 1 vasetto di olio di semi
– 3 uova
– 1 bustina di lievito per dolci
– Scorza grattugiata di un limone
– Vaniglia q.b.

La preparazione è semplice e veloce:

1. Prendere un vasetto di yogurt vuoto e utilizzarlo come unità di misura per gli altri ingredienti.
2. In una ciotola capiente, versare lo yogurt e aggiungere gli altri ingredienti: farina, zucchero, olio, uova, lievito, scorza di limone e vaniglia. Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
3. Imburrare e infarinare una tortiera e versarvi l’impasto.
4. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti, o fino a quando la torta risulterà dorata e ben cotta.
5. Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di servire.

Si presta a molte varianti, come l’aggiunta di mele o cioccolato, oppure la sostituzione dello yogurt con ricotta o panna. La sua semplicità e versatilità la rendono un dolce amatissimo da grandi e piccini, un classico intramontabile della cucina di casa.

Possibili abbinamenti

La torta 7 vasetti è un dolce che si presta ad essere accompagnato da diverse combinazioni di cibi e bevande, creando abbinamenti deliziosi e armoniosi. Questo dolce dalla consistenza morbida e fragrante si sposa perfettamente con una vasta gamma di ingredienti e sapori.

Per quanto riguarda gli abbinamenti con altri cibi, può essere servita con una dolce crema al cioccolato spalmata sulla sua superficie, creando un contrasto piacevole tra il morbido dell’impasto e la cremosità del cioccolato. Un’alternativa gustosa può essere una spolverata di zucchero a velo o una glassa al limone, che doneranno un tocco di dolcezza e freschezza.

Per quanto riguarda le bevande, si sposa bene con una tazza di tè caldo o caffè, che esalteranno i sapori e i profumi del dolce. Se si preferisce un abbinamento più audace, si può optare per un bicchiere di latte o cioccolata calda, creando una combinazione classica e confortante.

Dal punto di vista dei vini, si presta ad essere degustata con un vino dolce come un Moscato d’Asti o un Brachetto d’Acqui, che si armonizzano perfettamente con la dolcezza dell’impasto. Per chi preferisce un abbinamento più secco, si può optare per un vino bianco fruttato come un Vermentino o un Sauvignon Blanc, che creeranno un contrasto fresco e leggero.

In conclusione, si presta ad essere accompagnata da una vasta gamma di abbinamenti sia con altri cibi che con bevande e vini. La sua versatilità e semplicità la rendono un dolce che si adatta a diverse occasioni e gusti, regalando sempre un’esperienza gustativa piacevole e soddisfacente.

Idee e Varianti

Ci sono molte varianti della ricetta che puoi provare per creare gusti diversi e personalizzati. Ecco alcune idee:

1. Alla frutta: aggiungi alla ricetta base della torta 7 vasetti della frutta a pezzetti, come mele, pere o fragole. Puoi anche aggiungere della cannella o della vaniglia per un tocco in più di sapore.

2. Al cioccolato: sostituisci uno dei vasetti di farina con cacao in polvere per ottenere una versione al cioccolato. Aggiungi anche dei pezzetti di cioccolato fondente nell’impasto per un tocco extra di golosità.

3. Al cocco: sostituisci uno dei vasetti di farina con farina di cocco e aggiungi anche dell’estratto di cocco all’impasto. Puoi decorare la torta con scaglie di cocco tostate per un tocco croccante.

4. Al limone: aggiungi succo e scorza grattugiata di limone all’impasto per ottenere una versione fresca e profumata. Puoi anche preparare una glassa al limone per decorarla.

5. Con ripieno di crema: prepara una crema pasticcera o una crema al cioccolato e taglia la torta a metà. Spalma la crema sulla metà inferiore e copri con l’altra metà per ottenere una torta ripiena e golosa.

Queste sono solo alcune idee per personalizzare la ricetta della torta 7 vasetti. Sperimenta con gli ingredienti e i gusti che ti piacciono di più e crea la tua versione unica di questo delizioso dolce!

Potrebbe piacerti...